Rilievi Strumentali sul Campo

Un livello indesiderato di vibrazioni può causare disturbo alle persone (si vedano le UNI 9614:1990 e ISO 2631-1:2008) oppure rotture per fatica di impianti e componenti meccanici.

Vibrostop è in grado di supportare il proprio cliente nella fase di indagine del fenomeno vibratorio mediante sopralluoghi con esecuzione di rilievi strumentali sul campo. I rilievi vibrometrici, ottenuti con accelerometri e sistema di acquisizione multicanale, vengono successivamente analizzati e forniscono le informazioni, in termini di ampiezze e frequenze del fenomeno vibratorio, utili a definire i successivi interventi di isolamento o controllo.

La misura di funzioni di trasferimento e frequenze proprie delle strutture, mediante martello strumentato e impact test, permette di individuare e quindi correggere problematiche relative ad amplificazioni in risonanza non desiderate.

Di seguito alcune delle attività svolte da Vibrostop con l'ausilio di un rilievo strumentale:

  • verifica dei livelli vibratori percepiti in prossimità di impianti e macchinari e successivi interventi di riduzione/isolamento;
  • misura dell'ampiezza delle vibrazioni su parti di macchine e impianti ritenute critiche per la resistenza a fatica dei componenti;
  • individuazione delle principali frequenze proprie di macchine e impianti ed eliminazione di eventuali problematiche di risonanza causa di danneggiamenti;
  • riduzione dei livelli vibratori percepiti nelle sale controllo di stabilimento mediante interventi sul pavimento flottante;
  • verifica influenze reciproche tra macchine utensili vicine.